Ma come era la storia dei profeti e dei messaggeri, che sarebbe anche la storia dell’umanità?

5- Mohammed (Pace e Benedizione di Allah sulla Sua Anima):

Il profeta Mohammed (Pace e Benedizione di Allah sulla Sua Anima) fu l’ultimo dei profeti e messaggeri, preannunziato da Gesù Cristo, come l’ultimo dei profeti, tra i figli di Israele. Allah disse nel Corano:

{6 E quando Gesù figlio di Maria disse: «O Figli di Israele, io sono veramente un Messaggero di Allah a voi [inviato], per confermare la Torâh che mi ha preceduto, e per annunciarvi un Messaggero che verrà dopo di me, il cui nome sarà “Ahmad”». Ma quando questi giunse loro con le prove incontestabili, dissero: «Questa è magia evidente»}.
[As-Saff (I Ranghi Serrati):6]

Perché il preannuncio riguardante Mohammed (Pace e Benedizione di Allah sulla Sua Anima), fu riportato nella Torah e nel Vangelo. Disse l’Elevatissimo nel Corano:

{157 a coloro che seguono il Messaggero, il Profeta illetterato che trovano chiaramente menzionato nella Torâh e nell’Ingil, colui che ordina le buone consuetudini e proibisce ciò che è riprovevole, che dichiara lecite le cose buone e vieta quelle cattive, che li libera del loro fardello e dei legami che li opprimono. Coloro che crederanno in lui, lo onoreranno, lo assisteranno e seguiranno la luce che è scesa con lui, invero prospereranno»}. [Al-A’râf : 157]

Anzi, Dio fece promettere tutti i profeti che dovrebbero credere in Mohammed (Pace e Benedizione di Allah sulla Sua Anima), appoggiarlo se egli fosse incaricato durante la loro vita, e di avvertire i loro popoli di questo fatto per diffondere la sua notizia tra tutte le popolazioni. Allah disse:

{81 E quando Allah accettò il patto dei Profeti: “Ogni volta che vi darò una parte della Scrittura e della saggezza e che vi invierò un messaggero per confermarvi quello che avete già ricevuto, dovrete credergli e aiutarlo”. Disse: “Accettate queste Mie condizioni?”. “Accettiamo” dissero. “Siate testimoni e io sarò con voi testimone}.

[Âl ‘Imrân (La Famiglia di Imran):81]

Il Sacro Corano aveva accennato a quest’annunciazione, riportandola come segno della veridicità di Mohammed (Pace e Benedizione di Allah sulla Sua Anima). Allah disse:

{43 Dicono i miscredenti: «Tu non sei un inviato». Rispondi: «Mi basta Allah, testimone tra me e voi, Colui che possiede la Scienza del Libro»}.[Ar-Ra’d (Il Tuono):43]

E disse ancora:

{196 E già era nelle scritture degli antichi. 197 Non è un segno per loro che lo riconoscano i sapienti dei Figli di Israele ?}
[Ash-Shu’arâ’ (I Poeti):196-197]

E disse, parlando della posizione dei popoli del libro, che si suppone fossero i primo tra coloro che crederanno in Lui, perché lo conobbero bene come conoscono i loro stessi figli:

{146 Coloro ai quali abbiamo dato la Scrittura, lo riconoscono come riconoscono i loro figli. Ma una parte di loro nasconde la verità pur conoscendola}. [Al-Baqara (La Giovenca):146]

L’Elevatissimo disse:

[101 E quando giunse loro, da parte di Allah, un messaggero che confermava quello che già avevano ricevuto, alcuni di quelli a cui erano state date le Scritture, si gettarono alle spalle il Libro di Allah, come se non sapessero nulla]. [Al-Baqara (La Giovenca): 101]

Gli annunciazioni riguardante il Profeta Mohammed(Pace e Benedizione di Allah sulla Sua Anima) ne combaciavano, confermando che Egli sarebbe il messaggero del quale Dio annunciò il Suo arrivo, ma una parte di essi (Ebrei e cristiani) occultarono la verità pur sapendola, e lasciarono ciò che fu scritto nei loro libri dietro le loro spalle come se non lo sapessero.

Mohammed (Pace e Benedizione di Allah sulla Sua Anima) predicò l’unicità di Dio, unico senza consocio, come hanno fatto tutti i profeti e i messaggeri precedenti. Allah l’Elevatissimo disse nel Corano:

{25 Non inviammo prima di te nessun messaggero senza rivelargli: «Non c’è altro dio che Me. AdorateMi!»}.
[Al-Anbiyâ’ (I Profeti):25]

Inoltre, Mohammed (Pace e Benedizione di Allah sulla Sua Anima) fu inviato per confermare la veridicità di tutti i profeti e i messaggeri antecedenti a Lui, e invitò i Suoi a credere in loro senza distinzione, come annunciato dal Corano:

{136 Dite: “Crediamo in Allah e in quello che è stato fatto scendere su di noi e in quello che è stato fatto scendere su Abramo, Ismaele, Isacco, Giacobbe e sulle Tribù, e in quello che è stato dato a Mosè e a Gesù e in tutto quello che è stato dato ai Profeti da parte del loro Signore, non facciamo differenza alcuna tra di loro e a Lui siamo sottomessi”}.
[Al-Baqara (La Giovenca):136]

Anzi, chi crede in Mohammad(Pace e Benedizione di Allah sulla Sua Anima), senza avere creduto nei precedenti profeti o messaggeri nominati nel Corano, sarà considerato miscredenti nei confronti dello stesso Mohammed:

{13 [Egli] ha stabilito per voi, nella religione, la stessa via che aveva raccomandato a Noè, quella che riveliamo a Te, [o Muhammad,] e che imponemmo ad Abramo, a Mosè e a Gesù: «Assolvete al culto e non fatene motivo di divisione». Ciò a cui li inviti è invero gravoso per gli associatori: Allah sceglie e avvicina a Sé chi vuole e a Sé guida chi Gli si rivolge [pentito]}.
[Ash-Shûrâ (La Consultazione):13]

Confermando di essere il leale suddito di Allah:

{110 Di’: «Non sono altro che un uomo come voi. Mi è stato rivelato che il vostro Dio è un Dio Unico. Chi spera di incontrare il suo Signore compia il bene e nell’adorazione non associ alcuno al suo Signore»}. [Al-Kahf (La Caverna): 110]

E il profeta fu analfabeta, senza sapere né leggere né scrivere, come fu descritto nei libri precedenti, per essere riconosciuto da loro, stando ai loro liberi, il Torah e il Vangelo. Allah, il Sublime, disse nel Corano:

{157 a coloro che seguono il Messaggero, il Profeta illetterato che trovano chiaramente menzionato nella Torâh e nell’Ingil, colui che ordina le buone consuetudini e proibisce ciò che è riprovevole, che dichiara lecite le cose buone e vieta quelle cattive, che li libera del loro fardello e dei legami che li opprimono. Coloro che crederanno in lui, lo onoreranno, lo assisteranno e seguiranno la luce che è scesa con lui, invero prospereranno»}. [Al-A’râf : 157]

Mohammed … l’ultimo messaggero

Il Vangelo di Barnaba

“Perché Dio mi farà ascendere dalla terra, e cambierà l’aspetto del traditore finché ognuno penserà che fosse io, e nonostante ciò, quando morirà una brutta morte, io resterò in quella vergogna per molto tempo nel mondo, ma quando verrà Mohammad, il messaggero sacro di Dio, questa macchia sarà tolta da me”.

Dio fece miracoli attraverso Mohammed(Pace e Benedizione di Allah sulla Sua Anima), come accadde prima di Lui per mano degli altri profeti, che fecero numerosi miracoli. Ma il miracolo più grande che Mohammed(Pace e Benedizione di Allah sulla Sua Anima) fece, fu il Corano che contiene le notizie dei primi e le narrazioni degli ultimi, attestazioni di fede, guida per la retta via, clemenza ed annunciazione:

{89 E il Giorno in cui susciteremo in ogni comunità un testimone scelto tra loro e a carico loro, ti chiameremo [o Muhammad] come testimone nei loro confronti. Abbiamo fatto scendere su di te il Libro, che spiegasse ogni cosa, guida e misericordia e lieta novella per i musulmani}.[An-Nahl (Le Api): 89]

E un’accortezza per i credenti:

{20 Questo [Corano] per gli uomini, è un appello al veder chiaro, una guida e una misericordia per coloro che credono fermamente}. [Al-Jâthiya (La Genuflessa):20]

Difatti, il Profeta analfabeta spiegò alla gente gli argomenti coranici su cui avevano delle divergenze:

{64 Abbiamo fatto scendere il Libro su di te, affinché tu renda esplicito quello su cui divergono [e affinché esso sia] guida e misericordia per coloro che credono}. [An-Nahl (Le Api):64]

E ciononostante che i miscredenti del popolo conoscevano la sua onestà e la sua sincerità, per quanto lo chiamavano Il Veridico Leale, l’avevano smentito. Allora, Dio li sfidò: Se tutta l’umanità e i ginn (i Dèmoni) si misero insieme, non avrebbero mai potuto portare una scrittura simile:

{88 Di’: “ Se anche si riunissero gli uomini e démoni per produrre qualcosa di simile di questo Corano, non ci riuscirebbero, quand’anche si aiutassero gli uni con gli altri”}. [Al Isrâ’ (Il Viaggio Notturno):88]

Lo smentirono e fallirono, nonostante le loro affermate capacità linguistiche, quindi li sfidò a riunirsi con chi volessero e di stilare dieci Surat (Versetti) simili ai versetti del Corano:

{13 Oppure diranno: «Lo ha inventato». Di’: «Portatemi dieci sure inventate [da voi] simili a questa: e chiamate chi potete, all’infuori di Allah, se siete sinceri»}. [Hûd :13]

E non potendo farlo, allora li ha sfidati a redigere una sola Surat affine al Corano:

{23 E se avete qualche dubbio in merito a quello che abbiamo fatto scendere sul Nostro Servo, portate allora una Sura simile a questa e chiamate altri testimoni all’infuori di Allah, se siete veritieri}. [Al-Baqara (La Giovenca):23]

Ma non riuscirono, malgrado fossero padroni e i maestri della lingua, anzi, Quarysh continuò a smentirlo, allora Dio comandò che Mohammed(Pace e Benedizione di Allah sulla Sua Anima) pazientasse, come lo sono stati i profeti e i messaggeri di buona volontà che l’avevano antiveduto, come Abramo, Noè, Mosè e Gesù, la pace sia con loro tutti:

Il Vangelo annuncia l’Arrivo di Mohammad

“ E ciò rimarrà finché non arriva Mohammad, il messaggero di Dio, il quale, appena arriva, scoprirà questo inganno per chi crede nella legislazione di Dio. E nel libro di Ishià, si legge: Io ho fatto il Tuo nome Mohammad o Ahmad, sacro di Dio; il Tuo nome esiste dall’eternità. E si legge nel libro di Habkok: Dio venne da Al-Timan, e il sacro dalla montagna di Faran, ha illuminato il cielo dalla luce di Mohammad, e la terra si è travolta per effetto delle sue lodi. E si legge ancora: E ciò che l’avevo dato, non lo darò ad un altro, Ahmad che esalta Dio con lodi fresche che provengono dalla migliore terra, e le pianure saranno entusiaste di lui, e loderanno su ogni terrazzo e lo glorificano su ogni collina”.

Vangelo di Barnaba

{35 Sopporta con pazienza, come sopportarono i messaggeri risoluti. Non cercare di affrettare alcunché per loro. Il Giorno in cui vedranno quel che è stato promesso loro, sarà come se fossero rimasti solo un’ora del giorno. [Questo è solo un] annuncio: chi altri sarà annientato se non i perversi?}[Al’Ahqâf:35]

Mohammed (Pace e Benedizione di Allah sulla Sua Anima) si pazientò e continuò a diffondere il suo messaggio, invitando la gente e insegnandole con le sue parole e la sua moralità, quindi Dio l’ha accolse benevolmente:

{64 O Profeta, ti basti Allah e basti ai credenti che ti seguono}.
[Al-’Anfâl (Il Bottino):64]

{36 Non basta forse Allah al Suo servo, quando gli uomini ti minacciano [con le sanzioni] di coloro [che adorano] all’infuori di Allah ? E coloro che Allah svia non avranno direzione}.
[Az-Zumar (I Gruppi):36]

E Dio lo sostenne contro di loro, come fece con tutti i Suoi profeti e messaggeri:

{21 Allah ha scritto: «Invero vincerò, Io e i Miei messaggeri». In verità Allah è forte, eccelso}.
[Al-Mujâdala (La Disputante) :21]

Allah, il sublime, disse:

{171 Già la Nostra Parola pervenne agli inviati Nostri servi. 172 Saranno loro ad essere soccorsi, 173 e le Nostre schiere avranno il sopravvento}.
[As-Sâffât (I Ranghi):171-173]

Esempio sublime daseguire

4_14.jpg

Goethe
Poeta Tedesco

“Ho cercato nella storia un esempio sublime per quest’uomo, e l’ho trovato nel Profeta arabo Mohammad”.

Chiede .. e il Corano gli risponderà

4_15.jpg

Michael Hart
Scrittore Americano

“Ho studiato il Corano e ho trovato in esso tutte le risposte alle domande di vita”.

{51 Aiuteremo i Nostri inviati e coloro che credono, in questa vita e nel Giorno in cui si alzeranno i testimoni,}
[Ghâfir (Il Perdonatore):51]

Ma i miscredenti vollero ostacolare la diffusione del Suo messaggio e spegnere la Sua luce, ma Dio completò la Sua elargizione:

{8 Vogliono spegnere la luce di Allah con le loro bocche, ma Allah completerà la Sua luce a dispetto dei miscredenti . 9 Egli è Colui che ha inviato il Suo Messaggero con la Guida e la Religione della verità, affinché essa prevalga su ogni religione a dispetto degli associatori}.
[As-Saff (I Ranghi Serrati):8-9]

E completando la sua elargizione con l’avvento dell’Islam, Dio confermò la sua unicità in tutte le religioni, conferendola senza distinzione alcuna a tutta l’umanità, con questo Messaggio e questa Religione:

E per la gente.. Ahmad

4_16.jpg

Abdul Ahad Dauod Alashuri
Ex vescovo di Musel

“La frase diffusa presso i cristiani; Gloria a Dio nei cieli, e pace sulla terra, e la gioia nella gente .. non era così, ma: Gloria a Dio nei cieli, e sulla terra l’Islam, e per la gente Ahmed”.

{3 Vi sono vietati gli animali morti, il sangue, la carne di porco e ciò su cui sia stato invocato altro nome che quello di Allah, l’animale soffocato, quello ucciso a bastonate, quello morto per una caduta, incornato o quello che sia stato sbranato da una belva feroce, a meno che non l’abbiate sgozzato [prima della morte] e quello che sia stato immolato su altari [idolatrici] e anche [vi è stato vietato] tirare a sorte con le freccette. Tutto ciò è iniquo. Oggi i miscredenti non sperano più di allontanarvi dalla vostra religione: non temeteli dunque, ma temete Me}. [Al-Mâ’ida (La Tavola Imbandita):3]

Anzi, Dio conservò questa religione contro ogni specie di deterioramento, e fece in modo che questo Messaggio restasse tale fino al giorno della resurrezione:{9 Noi abbiamo fatto scendere il Monito, e Noi ne siamo i custodi}. [Al-Hijr:9]

Perché fu l’ultimo dei messaggi allora rivelati:

{40 Muhammad non è padre di nessuno dei vostri uomini, egli è l’Inviato di Allah e il sigillo dei profeti. Allah conosce ogni cosa}.
[Al-Ahzâb (I Coalizzati):40]

E sarà il messaggio che resterà fin quando Dio non ereditasse la terra e ciò che contenga.

Allora, che cosa è questo messaggio che resterà con la benedizione di Dio fino al giorno del giudizio ...?!

Il miracoloso Corano

4_17.jpg

Henry de Kastry
Ex colonello dell’esercito Francese

“Il Corano conquista i pensieri, e penetra nei cuori, e fu un’ispirazione fatta pervenire a Mohammad come prova della sua veridicità”.


Related Posts


Subscribe